Torna su Iper Leggi il regolamento Non riesci a registrarti? Registrati al BabyClub
Torna su Iper FacebookTwitter
Login ricorda password
Decalogo per le donne in gravidanza
Decalogo per le donne in gravidanza

Concepimento e gravidanza

 

Decalogo per le donne in gravidanza

Difficoltà legate al concepimento, malformazioni e rischi durante la gravidanza
 
 

Decalogo per le donne in gravidanza

freccia
Panzallaria
Omogeneizzati di Frutta Mellin
Scopri la linea latte crescita Mellin
Pasta di Fissan ad alta protezione
Bagno delicato Fissan baby
vedi tutti
Difficoltà legate al concepimento, malformazioni e rischi durante la gravidanza
Si chiama “Pensiamoci prima” ed è il sito dedicato alla promozione della salute preconcezionale realizzato in collaborazione con il Dipartimento della Prevenzione e Comunicazione del Ministero della Salute.

Difficoltà legate al concepimento, malformazioni e rischi durante la gravidanza, basso peso fetale: sono tutti temi su cui occorre riflettere per una genitorialità consapevole.

Nel periodo preconcezionale, lo stato di salute della donna e un buon stile di vita della coppia possono favorire una migliore qualità della vita del feto prima e del bambino poi.

Nell’ambito del progetto, è stato presentato il decalogo per le donne in gravidanza, in occasione del 23° Congresso Nazionale dei Pediatri.

L’invito dei medici è innanzitutto quello di programmare la gravidanza. È un evento fondamentale nella vita di molte persone e occorre essere consapevoli della scelta che si fa.

Una buona dieta e l’astinenza da alcolici e nicotina sono altri fattori imprescindibili per agevolare la salute del bambino.

Ecco allora il decalogo completo:

1) programmare la gravidanza

2) prendere 0,4 mg di acido folico al giorno (per prevenire la spina bifida e non solo)

3) Dieta mediterranea

4) Peso corporeo adeguato (no alla magrezza e al sovrappeso)

5) No bevande alcoliche, fumo e droga

6) Attenzione a farmaci contenenti determinate sostanze chimiche

7) Seguire regole igieniche semplici per prevenire malattie infettive ed eventualmente vaccinarsi

8) Test per malattie sessualmente trasmessibili (Aids, clamidia, sifilide)

9) Riferire al medico l’esito di eventuali gravidanze precedenti

10) Comunicare la presenza in famiglia di malattie genetiche

Si tratta di alcune regole generali - che vanno poi declinate nello specifico - ma che è utile conoscere in anticipo per capire se c’è davvero consapevolezza di quello che significhi avere un bambino. Il sito e il decalogo si rivolgono principalmente alle aspiranti mamme, anche attraverso un video, senza dimenticare che se è vero che la buona salute della donna e del bambino sono connesse, il ruolo del futuro papà è fondamentale per sostenere, aiutare e condividere con la propria compagna tutte le fasi che precedono la decisione di concepire e i successivi mesi di attesa.

Per approfondimenti: http://www.pensiamociprima.net/
vedi tutti

Francesca Sanzo
leggi la sua scheda
Ha scritto anche freccia
Tavola d'estate, alimentazione di salute
Tavola d'estate, alimentazione di salute
Nella stagione calda, la dieta si fa leggera e sana e i pasti si colorano di frutta e verdura...
Istruzioni per i compiti delle vacanze
Istruzioni per i compiti delle vacanze
Suddividi il carico di lavoro e definisci gli orari dello studio...
Rubrica di Panza
Divertimento da mare Divertimento da mare
Tery baby e fornelli
Quando il piccolo torna a scuola Quando il piccolo torna a scuola