Le prime pappe

Nel periodo dello svezzamento è importante che il bambino si avventuri alla scoperta di nuovi sapori: per iniziare ecco una pappa a base di farina di riso

Lo so, il latte della mamma è buonissimo. Perchè cambiare?
La risposta non è difficile: esistono tante alternative buonissime, dai gusti più disparati, unici.
Scoprirli, uno alla volta, sarà un gioco per te e la tua mamma. Divertente, a volte anche fastidioso, sicuramente ci sarà qualcosa che ti farà storcere il nasino, ma un piatto di pastina con il formaggino o, quando sarai più grande, una fetta di torta al cioccolato basterà per cancellare il resto! 
Quando si parla di cibo divento molto curiosa. Non mi fermo davanti a nulla e, scoprire un nuovo sapore e una nuova consistenza in bocca è un po’ come camminare con gli occhi chiusi durante un gioco tra amici: un po’ fa paura, un po’ ti diverte, ma si sa, il gioco vince sulle preoccupazioni!
 
Che ne dici di iniziare a giocare anche tu?
 
Ingredienti:
200 ml brodo vegetale (verdure a piacere tra patate, carote, lattuga e zucchine)
3 cucchiai di farina di riso (o semolino, mais, tapioca)
 
Procedimento:
Preparate un brodo vegetale con patata, carota, lattuga e zucchina. Una volta pronto il brodo, mi raccomando senza sale, filtratelo ed eliminate le verdure. Potrete aggiungerle più avanti, frullandole insieme al brodo, ma solo quando avrete introdotto le verdure nella dieta del bambino.
Unite la farina di riso e fate cuocere mescolando continuamente finché otterrete la consistenza di una crema pasticcera.
All’inizio date al bambino solo un cucchiaio di crema di riso prima del latte in modo che il piccolo possa adeguarsi al gusto. In ogni caso seguite le istruzioni del vostro pediatra. 
Iniziate con cereali senza glutine prima di passare a farine multicereali.
Dopo le prime pappe potrete aggiungere anche l’olio extravergine e il parmigiano. Infine sarà il turno delle proteine con l’aggiunta della carne.
 
 
 

Ultimi Articoli