Un mare di divertimento, in sicurezza

Le regole per affrontare un’estate in spiaggia con il bebè

Finalmente il tanto atteso momento delle vacanze è arrivato.
Spiaggia candida e onde cristalline sono pronte a ospitare tutta la famiglia, per un’estate di relax e divertimento.

Ma quali sono le regole fondamentali, per affrontare le vacanze al mare, con i bambini?

Innanzitutto, evita di frequentare la spiaggia nelle ore più calde della giornata: gli orari ideali per rilassarsi sulla sdraio sono dalle 8.00 alle 10.00 e a partire dalle 17.30.

Anche se il sole non è forte come a mezzogiorno, la crema solare è essenziale per il piccolo: deve riportare fattore di protezione minimo 25 e deve proteggere sia dai raggi UVA e UVB.
Ricorda che la crema è fondamentale, anche sotto l’ombrellone.
Il consiglio è stenderla prima di raggiungere la spiaggia. La crema sortisce effetto solo dopo 20 minuti dall’applicazione.
Inoltre, tra giochi e mare, i bambini non stanno mai fermi e ‘catturarli’ per proteggerli dal sole potrebbe rivelarsi operazione complicata.
Dopo ogni bagno e in generale ogni due ore, torna ad applicare la crema sul piccolino.

Cappellino con visiera e occhialini da sole non possono mancare.

Se il tuo bambino ha meno di 1 anno, riparalo dai raggi solari: la sua pelle è ancora troppo delicata e la produzione di melanina è ancora molto lenta.
 

Ultimi Articoli