L'intervista di Panza a Linda di PAC

Pane, amore e creatività: ecco come!

Questa settimana vi proponiamo un’intervista davvero interessante: lei è una delle blogger creative più seguite in Italia e abbiamo cercato di “carpirle” qualche segreto del mestiere.

Si chiama Linda e il suo blog è Pane, Amore e Creatività.

Buona lettura!

Come è nata la tua passione per la creatività? Eri bambina o è arrivata con la maternità?

Fin da bambina ho sempre cercato di occupare il mio tempo libero, vivendo in campagna non mi è stato difficile iniziare a creare con materiali ogni giorno differenti.

Questa mia creatività non è stata del tutto innata, accanto a me ho avuto delle persone che mi hanno aiutata in questo cammino, la mia famiglia mi ha sempre appoggiata e sostenuta nelle mie idee.

Con la maternità ho riscoperto questa mia passione ed ora per i miei figli è tornata a far parte della mia vita.

Tra “lavoretti” e gestione del blog come organizzi il tempo con i tuoi figli?

I momenti che posso dedicare al lavoro per me sono sempre insufficienti, devo far conti soprattutto con i tempi dei bambini. Ho scelto di non far frequentare l'asilo a entrambi, per poterli crescere vicino a me, per cui il mio lavoro si adegua di conseguenza alle loro esigenze.

Cerco di organizzarmi più che posso, riducendo il più possibile il tempo del riposo, poi quando ci sono scadenze importanti fortunatamente posso contare sull'aiuto di mio marito. La mia pausa caffè è l'uscita al parco giochi, ma non sono pentita di questa scelta, i miei figli meritano il mio tempo!

Crei mai lavoretti “on demand” per i tuoi bambini?

I lavoretti che per anni ho presentato nel mio sito sono nati tutti dalle richieste del mio bambino. Per me è importante renderlo partecipe della mia creatività e crescendo ha imparato che molti giochi possono essere costruiti prima che comprati.

Non è solo una questione di risparmio, noi con i giochi fatti a mano ci giochiamo più a lungo, perché diventano speciali: sono il ricordo di un momento felice.

Esistono giochi creativi da condividere con bambini al di sotto dei 3 anni? Ce ne consigli uno?

Un gioco che ho creato per il mio bambino quando era molto piccolo è stato il cubo di feltro. Un giocattolo soffice e colorato che poteva afferrare con le sue manine senza farsi male. Ne ho creato un tutorial con un cartamodello, condividendolo qui

La creatività può trasformarsi in un lavoro per una mamma?

Io ne sono convinta! La creatività aiuta moltissimo nella vita, soprattutto con i bambini, perché non dovrebbe farlo anche nel lavoro? ;)

3 blog interessanti che consiglieresti ai genitori di Baby Club

Il blog di Monica
Il blog delle bravissime Barbara, Patrizia e Barbara di Genitori Channel
Il blog di Cristina
 

Ultimi Articoli